Come arredare il terrazzo: idee e consigli

Come arredare un terrazzo? Ecco tutte le idee e le caratteristiche da seguire se si vuole ottenere uno spazio aperto bello, economico e da vivere!

Consigli per arredare un terrazzo

Avere una bella casa con terrazzo è il sogno di tutti, ma nel momento in cui si ha uno spazio aperto che non viene minimamente sfruttato ecco alcune idee per viverlo al meglio. Ci possono essere metrature differenti, ma in ogni caso è bene valutare quelli che sono gli spazi che si possono sfruttare spendendo anche pochi soldi.

Un’area per mangiare, una per prendere il sole e poi un’altro piccolo angolo dedicato alle piante o a un orto. I professionisti del settore consigliano infatti di non perdere neanche un centimetro di questa area così da ottenere quello che si desiera.

Gestire lo spazio a disposizione

La prima cosa da fare, come accennato, resta gestire al meglio lo spazio che si ha a disposizione. Analizzare la posizione del sole così da poter pensare anche a complemente di arredo dall’impatto visivo positivo: se lo spazio non è tanto grande, il consiglio è quello di optare per sedei e accessori pieghevoli da tirare fuori solo quando serve così da non rubare spazio e riporre in un angolo.

Se si riempie tutto lo spazio con oggettistica ingombrante il rischio è quello di perdere tutta la magia e non ottenere un risultato degno di nota. In ogni caso arredare con mobili che possano invitare a passare del tempo all’esterno – dai tavoli alle sedie, sino agli sdraio per arrivare ad un dondolo. Il tutto correlato da lampade per la notte, tendaggi/gazebo leggeri e cuscini colorati che riprendano il mood scelto per la casa al suo interno.

Riciclare i vecchi arredi

Una scelta green di grande valore è quella di riciclare i vecchi arredi ridipingendoli dando loro una nuova vita. Basterà prendere il vecchio tavolo della nonna e renderlo innovativo con colori neutri oppure eccentrici così da diventare i veri protagonisti dello spazio esterno. Ideale per chi ama il fai da te ma anche per chi vuole risparmiare. Optare anche per i pallet in legno che si trasformano in divanetti, tavolini completi di cuscini e dipinti dei colori che si preferiscono.

Terrazzo scoperto idee

Quando si deve arredare un terrazzo scoperto arrivano i primi dubbi. A questo punto si consiglia di ricreare uno spazio esotico puntando su colori caldi Made in Africa, come il giallo e il color sabbia. Per chi preferisce riprendere i colori del sole allora bene anche l’arancione: un accessorio da non dimenticare è l’ombrellone per avere un piccolo spazio d’ombra durante le giornate estive più calde.

Piccolo angolo di relax

Il terrazzo potrà essere piccolo oppure grande, ma quello che ci vuole è un angolo di relax creando un ambiente accogliente per il giorno e per la sera. Meglio se si ha un terrazzo coperto in questo caso ma nulla vieta di creare una piccola parte riparata con teli bianchi oppure di canne di bambù.

Optare per una poltrona a dondolo, tappeti da esterno, cuscini appoggiati sui divanetti o per terra sino al tavolino piccolo per appoggiare una bibita e un buon libro. Un consiglio? Tutti i mobili e gli imbottiti dovranno essere a prova di sole e di intemperie, per non scolorirsi e rovinarsi.

Terrazzo coperto

Se si possiede un terrazzo completamente coperto meglio optare per pannelli in legno naturale, così da ottenere uno spazio per la zona pranzo/cena e salotto. Il terrazzo coperto da la possibilità di pensare agli arredi come ad una stanza dentro casa, proprio perché riparati completamente: via libera a divani, poltrone e tavoli da abbinare ad una amaca per un piccolo angolo pennichella estiva del pomeriggio. Da non dimenticare gli accessori, come i vasi con le piante e qualche cosa che ricordi sempre il tema scelto per l’arredamento.