Tutto quello che c’è da sapere sulle assicurazioni casa

Le assicurazioni casa sono polizze particolari che è consigliabile stipulare nel momento in cui si acquista un appartamento o un’abitazione, allo scopo di essere garantiti rispetto ai rischi eventuali connessi a danni causati da elementi esterni o alle responsabilità civili. Una polizza assicurativa di questo tipo fornisce, per esempio, una protezione rispetto ai furti o a debiti da ripagare.

Per trovare la proposta più in linea con le proprie esigenze non c’è soluzione migliore che quella di affidarsi a un preventivo assicurazione online: anzi a dir la verità sarebbe preferibile richiedere più preventivi, in modo tale da poterli confrontare e individuare, poi, quello che meglio si adatta alle necessità da soddisfare, dal punto di vista economico e non solo. Con un’assicurazione casa si ha la possibilità di decidere non solo cosa viene messo sotto garanzia, ma anche i massimali. Un particolare tipo di assicurazione sulla casa può essere individuato nell’assicurazione condominiale, in virtù della quale viene protetto il patrimonio immobiliare rappresentato da un edificio che comprende più appartamenti.

casaCon questa polizza, sono inclusi tutti i danni provocati a terzi a proposito della responsabilità del soggetto assicurato, eventualmente relativa anche alla conduzione e alla proprietà dell’immobile; è prevista, poi, la copertura in caso di incendio. Nel caso in cui si decida di sottoscrivere una polizza per la propria casa in presenza di un’assicurazione che già copre il condominio in cui si trova l’abitazione, è previsto che siano tutte e due le polizze a rispondere e, quindi, a pagare la parte di risarcimento relativa per garantire la copertura dell’indennizzo.

Le assicurazioni casa possono offrire garanzie relative ai rimborsi per i danni provocati dagli animali, per i danni causati da un incendio, per i danni correlati a corto circuiti elettrici, per i danni dovuti a perdite d’acqua e per i danni che la propria abitazione può determinare nei confronti di terzi (per esempio, allagamenti, infiltrazioni d’acqua, oggetti che cadono dal balcone, e così via). Ovviamente, in ogni circostanza è indispensabile verificare con attenzione le clausole del contratto, allo scopo di controllare quali garanzie siano incluse e quali no. Tra le altre, possono essercene per i rimborsi per eventuali atti vandalici o per i danni che ladri o intrusi hanno causato agli infissi, alle pareti, alle finestre o alle porte. Infine, possono essere previsti rimborsi anche per i danni dovuti al maltempo, alla pioggia, alla grandine, ai fulmini, alle trombe d’aria o a qualsiasi altro agente atmosferico avverso.