Plafoniere moderne: modelli e prezzi

Cosa si intende con il termine plafoniere moderne

Questo tipo di prodotti pensati per l’illuminazione di ambienti interni ha conosciuto una decisa evoluzione dalla sua nascita e soprattutto nel corso degli ultimi anni.

Infatti, dall’essere utilizzata come punto luce diffusosi per la prima volta durante l’età barocca, la plafoniera si è sviluppata adattandosi moltissimo ai gusti e interpretando così le mode del momento.

La plafoniera moderna è dunque un oggetto estremamente versatile, che permette di personalizzare l’aspetto di una stanza cogliendo sia l’essenza di chi vi soggiorna, sia delle ultime tendenze.

 

Perché scegliere di arredare uno spazio con le plafoniere moderne

 

Uno dei grandi vantaggi delle plafoniere si ritrova nel fatto che possono essere sostituite con maggiore facilità rispetto al lampadario centrale, pur mantenendo l’attacco del punto luce.

Esse infatti vanno trattate come se fossero gli accessori con cui ci si agghinda prima di uscire, mentre il lampadario spesso è l’abito, il punto luce principale e sicuramente più stabile.

Ecco dunque che risulta semplice rivedere lo stile arredativo di una stanza cambiando semplicemente le plafoniere al fine di ottenere lo stile particolare con cui si desidera personalizzare la propria stanza.

 

Quanto costano le plafoniere moderne?

 

La sostituzione più ‘agile’ di questo prodotto deriva certamente anche dal prezzo, in media più contenuto rispetto a quello di un lampadario.

Il range di costi per i modelli di plafoniere moderni può partire da qualche decina di euro scarsa per le tipologie davvero basiche, fino ad arrivare a qualche centinaia di euro per i pezzi che vengono considerati propriamente di design.

Come orientarsi dunque sulla scelta a seconda della variabile prezzo?

Va specificato che, se il budget che ognuno può mettere a disposizione è importante, altrettanto cruciale risulta il considerare l’utilizzo che si andrà a fare di quel determinato punto luce.

Individuare in maniera chiara la funzione e progettare di conseguenza lo spazio arredativo consente sul lungo periodo un risparmio certamente maggiore rispetto a una scelta approssimativa votata solo al risparmio.

 

Come scegliere un modello di plafoniera moderna

 

Generalmente le plafoniere moderne vengono utilizzate in coppia, in quanto vengono scelte soprattutto per fornire dell’illuminazione aggiuntiva e poste accanto a mobili importanti o ad aree particolarmente buie, come ad esempio i lati di un divano all’interno di una stanza ampia e dai soffitti alti.

In questo esempio di posizionamento, è facile capire come si possa favorire il relax e la lettura, grazie una luce meno forte e diretta, che contribuisce inoltre a creare un piacevole effetto simmetrico.

Se lo scopo con cui si acquista una plafoniera aderisce principalmente a una funzione decorativa, allora si potranno scegliere modelli che consentono di personalizzare lo spazio in maniera certamente originale.

Alcuni tra i migliori esempi sono quelli che presentano dei motivi decorati sulla parte esterna, magari in colori a contrasto, oppure quelli che hanno una forma geometrica particolare.

Se, invece, si opta per illuminare uno spazio angusto con una plafoniera, è importante prediligere un modello dalle linee semplici e dai colori chiari, senza particolari decorazioni.

 

Fonte: www.cristalensi.it