Migliori piastre ad induzione: vengono usate anche in campeggio!

Si tratta di una cosa della quale forse non sono tutti a conoscenza. Tuttavia, è cosa buona e giusta affermare che le moderne piastre ad induzione, per caratteristiche e funzionalità, sono in grado di trasformare qualsiasi ambiente in una vera e propria cucina attrezzata. Che sia una stanza casalinga, un ufficio o addirittura un giardino, l’induzione sta man mano invadendo un mercato che necessita sempre più di praticità.

Non tutte le piastre ad induzione sono uguali. A tal proposito, sono molteplici i fattori da dover prendere in considerazione. Anzitutto, una buona piastra deve saper cuocere a puntino qualsiasi tipo di cibo. Proprio per questo, prima di procedere all’acquisto della piastra stessa bisogna provvedere ad una accurata analisi delle caratteristiche tecniche. Altro particolare di non trascurabile importanza è l’ingombro, che per una piastra davvero versatile deve essere minimo.

Per gli amanti dei pic nic, avere una buona piastra ed induzione costituisce un dogma imprescindibile. In un ambiente esterno, come ad esempio un giardino, non è possibile prescindere da una piastra che si sposi a pieno con quest’ultimo, senza rovinare giornate che devono per forza di cose essere contraddistinte da esclusivo relax. In seguito una breve carrellata delle migliori piastre in commercio:
Kenwood IH470. E’ una piastra compatta, con bordi arrotondati ed con un design essenziale. La sua semplicità di utilizzo è garantita dai comandi touch, abbinati ad una manopola. Tale piastra è in grado di supportare pentole con misure che vanno dai 12 ai 22 cm. Per conformazione, essa non può essere incassata;
Klarstein Varicook Slim Doppia Piastra. Certamente più ampia della precedente, questa doppia piastra ha una potenza pari a 3500W ed un peso complessivo di 5,2 kg. Sulla superficie anteriore è presente un interruttore on/off con segnale sonoro correlato. Codesto prodotto rappresenta la scelta ideale per chi vuol disporre di un fuoco aggiuntivo e per chi intende cuocere due preparazioni in contemporanea